Proclamare la Parola

pagine per il Ministero del Lettore nella Chiesa Cattolica

Archivio della Categoria ‘Liturgia

Fine settimana – 24

Ho trovato un sito interessante. Si chiama “Fine settimana” e l’ho messo fra i link. Dato che appartiene a un gruppo che organizza incontri culturali su temi ecclesiali, e dato che pubblica le sintesi di questi incontri, vi si trovano cose veramente pregevoli. Ad esempio, vi suggerisco un contributo relativo anche al tema di questo sito. E’ intitolato “Per comprendere la riforma liturgica… Un testimone” ed è di un monaco di Camaldoli, Matteo Ferrari, e parte dai ricordi del compianto Cardinale Giacomo Lercaro, per tanti anni Arcivescovo di Bologna.

  • 0 Commenti
  • Filed under: dblog, Liturgia
  • A partire dalla solennità dell’Immacolata (8 dicembre 2007), i testi delle letture sono tratti dal nuovo lezionario

  • 0 Commenti
  • Filed under: dblog, Liturgia
  • (dal blog “Il Magistero di Benedetto XVI”) – Un post che presenta i link a tutti i comunicati ufficiali, agli articoli e ai commenti sull’introduzione del Nuovo Lezionario Liturgico CEI.

  • 3 Commenti
  • Filed under: dblog, Liturgia
  • Nuovo Lezionario – 9

    La prima domenica di Avvento, domenica 2 dicembre, i Vescovi Italiani consegnano alle nostre comunità cristiane la nuova edizione del Lezionario Domenicale Festivo in tre volumi, secondo il ciclo triennale. Troviamo notizie utili nel comunicato stampa della CEI, mentre possiamo leggere la lettera di don Mimmo Falco, direttore dell’Ufficio Liturgico Nazionale, che contiene anche interessanti suggerimenti pratici per l’accoglienza liturgica dei nuovi libri.

  • 0 Commenti
  • Filed under: dblog, Liturgia
  • "Oggi si è compiuta questa Scrittura"

    Venne a Nàzaret, dove era cresciuto, e secondo il suo solito, di sabato, entrò nella sinagoga e si alzò a leggere. Gli fu dato il rotolo del profeta Isaia; aprì il rotolo e trovò il passo dove era scritto: Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l'unzione e mi ha mandato a portare ai poveri il lieto annuncio, a proclamare ai prigionieri la liberazione e ai ciechi la vista; a rimettere in libertà gli oppressi, a proclamare l'anno di grazia del Signore. Riavvolse il rotolo, lo riconsegnò all'inserviente e sedette. Nella sinagoga, gli occhi di tutti erano fissi su di lui. Allora cominciò a dire loro: "Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato". Luca 4,16-21