Proclamare la Parola

pagine per il Ministero del Lettore nella Chiesa Cattolica

Parabole in mp3

Versione CEI 2008

 

Il servo spietato
(Mt 18,23-25)

Gli operai mandati nella vigna
(Mt 20,1-16)

I due figli
(Mt 21,28-31)

I vignaioli omicidi
(Mt 21,33-44)
I vignaioli omicidi
(Mc 12,1-12)
I vignaioli omicidi
(Lc 20,9-18)

Il banchetto nuziale
(Mt 22,1-14)
Il banchetto nuziale
(Lc 14,16-24)

Le dieci vergini
(Mt 25,1-13)

I talenti
(Mt 25,14-30)

Il seminatore
(Mc 4,1-20)
Il seminatore
(Lc 8,5-15)

Il figliol prodigo
(Lc 15,11-32)

Il fariseo e il pubblicano
(Lc 18,9-14)

La zizzania
(Mt 13,24-30, 36-43)

Il buon samaritano
(Lc 10,25-37)

Il ricco stolto
(Lc 12,16-21)

Il costo del discepolato
(Lc 14,28-33)

Il fattore infedele
(Lc 16,1-13)

Lazzaro e il ricco epulone
(Lc 16,19-31)

La vedova insistente
(Lc 18,1-8)

"Oggi si è compiuta questa Scrittura"

Venne a Nàzaret, dove era cresciuto, e secondo il suo solito, di sabato, entrò nella sinagoga e si alzò a leggere. Gli fu dato il rotolo del profeta Isaia; aprì il rotolo e trovò il passo dove era scritto: Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l'unzione e mi ha mandato a portare ai poveri il lieto annuncio, a proclamare ai prigionieri la liberazione e ai ciechi la vista; a rimettere in libertà gli oppressi, a proclamare l'anno di grazia del Signore. Riavvolse il rotolo, lo riconsegnò all'inserviente e sedette. Nella sinagoga, gli occhi di tutti erano fissi su di lui. Allora cominciò a dire loro: "Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato". Luca 4,16-21