Proclamare la Parola

pagine per il Ministero del Lettore nella Chiesa Cattolica

Radio

In via sperimentale, iniziano le trasmissioni della Radio di “Proclamare la Parola”.

Non è una vera radio, ma offre a tutti la possibilità di ascoltare il Vangelo con assoluta semplicità. Fa tutto da sola: basta cliccare su uno dei capitoli, e tutto va avanti da sé. E’ un piccolo progetto che si svilupperà.

Presentiamo innanzitutto il Vangelo secondo Luca, che viene letto in modo particolare in questo anno liturgico 2012-2013 (anno C). Ma sono ugualmente disponibili anche i Vangeli di Matteo, Marco e Giovanni.

 

Vangelo secondo Luca

 

Altri Vangeli da ascoltare

Matteo

Marco

Giovanni

"Oggi si è compiuta questa Scrittura"

Venne a Nàzaret, dove era cresciuto, e secondo il suo solito, di sabato, entrò nella sinagoga e si alzò a leggere. Gli fu dato il rotolo del profeta Isaia; aprì il rotolo e trovò il passo dove era scritto: Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l'unzione e mi ha mandato a portare ai poveri il lieto annuncio, a proclamare ai prigionieri la liberazione e ai ciechi la vista; a rimettere in libertà gli oppressi, a proclamare l'anno di grazia del Signore. Riavvolse il rotolo, lo riconsegnò all'inserviente e sedette. Nella sinagoga, gli occhi di tutti erano fissi su di lui. Allora cominciò a dire loro: "Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato". Luca 4,16-21

 

agosto: 2016
L M M G V S D
« lug    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

RSS Avvenire – Chiesa

  • Noi vescovi e il dolore della nostra gente 25 agosto 2016
    «Sgomento. Avevo visto diversi di questi luoghi nei miei primi di episcopato qui. Rivederli ora stringe il cuore». Domenico Pompili, vescovo di Rieti, dall’altro giorno continua a percorrere in lungo e in largo la porzione della sua diocesi devastata dal terremoto. «Incontro le persone che vivono ancora l’incredulità per quanto accaduto – prosegue nel suo ra […]